Ufologia e Misteri.it


Vai ai contenuti

Emilia Romagna

CASI IN ITALIA

UFO IN EMILIA ROMAGNA



1924, agosto ore 01.45, Reggio Emilia. un gasista vede scendere dietro alcuni fabbricati un disco luminoso rosato, grande quanto la luna piena, che sembra prendere terra dietro i palazzi.
1933, 14 agosto ore 14,30 Forli'. Il sig. Elvano Ferrini, allora sedicenne, osserva con molti altri testimoni un sigaro volante che attraversa, apparendo e scomparendo fra le nuvole, tutta la volta del cielo in una trentina di secondi, maestoso e velocissimo. 'Né prima né dopo ho mai visto qualcosa di simile', ha dichiarato il testimone.
1937, 06 dicembre ore 17.35 Baura (FE). Due corpi luminosi argentei investono di luce un'auto di passaggio; poi si allontanano silenziosi all'orizzonte.
1947, fra il 15 ed il 17 agosto, ore 21.50 Campore (PR). Due 'bengala' a volo radente, luminosi al punto da produrre al suolo le ombre degli oggetti, sorvolano Campore. Due donne notano gli ordigni, descritti come due sfere dal bordo color verde-rame, rosse all'interno e con un nucleo bianco e scia. Durata. una frazione di minuto.
1948, 22 marzo ore 04.53, Anzola dell'Emilia (BO). "Corpo volante unico che sprigionava una serie di scintille come nella propulsione di un razzo". L'ordigno era a 13 gradi e 5 primi azimut sud per ovest, al altezza stellare.
1950, 20 marzo ore 16.30 Ferrara. Un globo luminoso che transita nel cielo a grande altezza, lasciandosi dietro una sica biancastra.
1950, 07 maggio ore 15.30 o 16.30. Bologna. Diversi carabinieri notano un disco abbagliante lenticolare che vola nel cielo, si arresta e poi cambia direzione, proseguendo verso Ravenna. Era a quota 10.000 metri; sembrava circondato da un alone azzurrino.
1952, 01 agosto ore 23.30 Forli'. Due donne notano un disco solcare il cielo girando vorticosamente su se' stesso. procedeva a scatti ed aveva una scia luminosa biancastra.
1952, 22 agosto ore 23.15, Pavullo nel Frignano (MO). Gli addetti della stazione meteo scorgono un oggetto luminoso azzurrognolo solcare il cielo, soffermandosi pochi attimi per ben due volte durante il suo percorso da ovest ad est. Aveva una scia visibilissima e nel sostare aumentava di luminosita'.
1952, 16 novembre ore 9.30 tra Castelfranco e Manzolino (MO). Il contadino Nello Ferrari si imbatte in un disco atterrato al suolo, composto da due 'piatti' sovrapposti ma apparentemente distaccati ed una torretta dalla quale si vedevano degli umanoidi simili a noi ma con una tuta di gomma ed una mascherina. I tre alieni pronunziarono delle parole incomprensibili, simili al rumore 'verren iirg...unch'; Ad un certo punto Ferrari udi' uno scatto metallico; il disco si levo' in volo e scomparve.
1954, 10 ottobre ore 22.30 Bologna. Globo rosso fiamma.
1954, 14 ottobre Bazzano (BO). Sigaro luminoso con scia.
1954, 14 ottobre ore 17.10 Fabbrico (RE). Mezzo sigaro con scia bianchissima.
1954, 14 ottobre ore 18.15 Bologna. Grossa "zucca" che emette faville.
1954, 14 ottobre ore 18.15 ca. strada Budrio-Bologna-Molinella. Globo luminoso con scia azzurrognola.
1954, 14 ottobre ore 18.30 ca. Campagne modenesi. Siluro incandescente sosta mezz'ora e poi si allontana vertiginosamente verso le montagne.
1954, 17 ottobre tardo pomeriggio Ferrara. Un sigaro a velocita' pazzesca che cambia forma presentandosi prima con due sfere e poi tutto sferico.
1954, 19 ottobre ore 16.00 Albareto (Parma). Un rombo alluminio si ferma a mezza altezza.
1954, 22 ottobre ore 18.30 Goro (FE). Un piatto che illumina la zona sottostante.
1954, 25 ottobre ore 06.00 S.Marino. Un sigaro basso sul Monte Titano.
1954, 26 ottobre ore 18.30 Bologna. Sigaro con scia gialla.
1954, 27 ottobre Monghidoro (BO). Grosso disco volante.
1954, 27 ottobre fra le 04.00 e le 05.00 Comacchio (FE). Strano oggetto in cielo.
1954, 27 ottobre ore 18.00 Modena. Alcuni impiegati della Questura notano un oggetto zigzagante.
1954, 28 ottobre ore 02.15 Bologna-Arcoveggio. Palla infuocata con scia.
1954, 28 ottobre ore 22.15 Bologna. Globo luminoso verdastro.
1954, 29 ottobre ore 02.00 Formigine (MO). Autista avvolto e paralizzato da una strana luce in macchina.
1955, 07 luglio ore 10.30 Modena. Visto un oggetto tondeggiante immobile in cielo. In seguito scompare.
1955, 07 luglio ore 16.33 Cervia (Ravenna). Un geometra, un ex commissario ed un meteorologo notano un corpo tondo e lucente sul Viale Roma. Altre testimonianze da Cervia.
1955, agosto ore 20.30 Forli'. Due donne notano un bolide dalla coda mozzata, con delle feritoie ai lati, da cui uscivano fiamme azzurrine. la forma era a sigaro.
1960, 17 ottobre ore 22.00, Modena. Un maresciallo di P.S. e la moglie notano una sfera infuocata che devia ad angolo retto e sale in verticale.
1961, 15 dicembre ore 11.40, strada Riccione-Rimini. Un automobilista scatta delle foto ad un disco oscillante e zigzagante.
1962, 25 novembre, mattina, Faenza (Ravenna). Un razzo a ventaglio che si muove a scatti o staziona sopra la chiesa di S.Maria Vecchia. Lanciava scintille.
1962, 09 dicembre ore 21.45 Bologna. Discesa di un disco e fuoriuscita di due umanoidi. Non aff.
1963, 15 gennaio ore 23.00, Modena. Un tondo che emana una luce rosa perlacea intensissima e che poi sembra spegnersi di colpo.
1963, autunno, dopo le 02.00, Parma. Un automobilista nota una sorta di schermo televisivo con due piccoli esseri; poi appare un piatto con altri due alieni in scafandro. Non aff.
1966, 17 ottobre pomeriggio, Piacenza. Triangolo volante inseguito da diversi caccia F-84 NATO.
1966, 17 ottobre ore 19.10 Piacenza. Dirigibile schiacciato.
1966, 17 ottobre ore 20.30 Piacenza. 6 oggetti volanti in formazione a 3 a 3.
1967, 14 aprile, giorno, S.Damiano (PC). Sequenza fotografica di una strana lucina che compare ripetutamente su un pero ove si vuole appaia la Madonna. Prob. difetto fotografico. Pubblicate 4 foto.
1967, 13 maggio giorno S.Damiano (PC). Scattata una foto al cielo. Vi si vede una luce (probabilmente il sole) ed un riflesso, interpretato come il volto di Padre Pio.
1967, 18 luglio ore 02.12 Bologna. Strane luci nel cielo, prob. frammenti del vettore Cosmo.
1967, 18 luglio ore 02.15 Piacenza. Udito un boato e viste strane luci nel cielo. Avvistamenti anche a Imola (BO) e Forli'. Scorte anche a Parma tra le 02.15 e le 02.30, sempre accompagnate dal boato. Probabilmente frammenti del vettore Cosmo. E' lo stesso caso del 18.07.67 Bologna.

1967, 16 ottobre giorno S.Damiano (PC). Scattata una foto al pero delle apparizioni. Vi compare una sagoma di luce, identificata nella Madonna.
1968, 24 marzo, giorno, S.Damiano (PC). Scattate due foto al sole che diventa nero, durante l'estasi di una veggente.
1968, 25 marzo, giorno, S.Damiano (PC). Una famiglia filma e scatta foto ad una croce comparsa nel sole, durante un momento di preghiera. Fen. mistico
1968, 08 maggio giorno, S.Damiano (PC). Durante un'estasi mistica appare una sorta di vetrata nel sole. Fen. mistico. Fotografata.
1968, 15 agosto ore 12.00 S.Damiano (PC). Un fotografo tedesco scatta una foto ad un pero miracoloso; nella foto si vede uno strano effetto di luce, prob. catadiottria.
1968, 26 ottobre giorno S.Damiano (PC). In una foto scattata la sole si vede una strana ombra scura, interpretata come Cristo re.
1969, 11 febbraio giorno S.Damiano (PC). Un sacerdote scatta una foto al cielo, in occasione delle apparizioni di Lourdes; nella foto si vede un sole con un riflesso. Prob. catadiottria.
1969, 15 maggio giorno S.Damiano (PC). Scattata una foto al cielo, vi compare un sigaro di luce verticale, identificato nella Madonna. Prob. difetto fotografico.
1969, 08 settembre, giorno, S.Damiano (PC). Fotografato il sole che si sdoppia, in occasione di estasi mariane.
1971, 25 marzo giorno, S.Damiano (PC). Scattata una foto a due soli, molto simili a UFO, in occasione di eventi mistici.
1971, 07 ottobre ore 23.08 Reggio Emilia. Una sfera di fuoco attraversa il cielo. Secondo il Comando Aeronautico di Bologna e' il rientro di un satellite.
1972, 25 luglio ore 04.40 Bagnacavallo (Ravenna). Ordigno color ruggine scura atterra, si alza e poi sparisce.
1972, 27 novembre giorno S.Damiano (PC). Scattata una foto al pero miracoloso e al sole. Vi si vede una luce con delle sagome. Prob. difetto di catadiottria.
1974, 22 luglio notte, Marsaglia (PC), Un UFO, inseguito da un altro ordigno, sosta sul cimitero. Strane luci in Val Nure e Val Tidone.
1976, 27 maggio, S.Damiano (PC). Fotografato strano fenomeno solare, interpretato da una veggente come "l'ascensione di Ns. Signore".
1976, 27 maggio ore 20.40 Ferrara. Una luce circolare che viaggia veloce a 400 km/h.
1977, 13 agosto, Aiola. Visto un disco atterrato. Falso realizzato con un modello.
1978, 31 (?) dicembre, Ferrara. Corpo ovale luminoso con scia densa.
1982, primavera, sera, Rimini. Una traccia radar non identificata captata da una base NATO. Anche due caccia F-104 intercettano l'oggetto sul radar.
1984, 22 (?) luglio, Felina (RE). Due automobilisti inseguono un UFO azzurro luminoso, di due metri e mezzo di dm.
1985, estate, ore 15.30. Rimini. Una base NATO intercetta una traccia sul radar, e' un oggetto a 30000 piedi, proveniente dalla Francia e sul Nord-Italia.
1985, 19 agosto ore 23.30 Parma. Corpo tondo rosso fuoco in rapido passaggio. Bolide?
1985, 23 agosto ore 21 Bobbio-Sassi Neri. Osservati per 15 min. tre piatti capovolti di 8 m, fosforescenti, che poi si dispongono in fila indiana e si allontanano.
1985, 28 ottobre ore 09.30-10.00 Traversetolo (PR). Una sorta di pera allungata a pochi cm da terra. IFO: pallone di plastica.
1986, 26 giugno ore 20.15 Forli', oggetto scuro oscillante a forma di cuore.
1986, dal 4 al 6 novembre, diverse segnalazioni tra Pesaro e Forli'.
1986, 05 novembre ore 05.00 S.Giovanni in Marignano (FO). Un bagliore ed un globo arancio causano un black out in una casa.
1986, 26 novembre, avvistamenti a Reggio Emilia e Forli'.
1986, 08 dicembre ore 19.00 Bellaria (FO). Disco azzurro con cupola che si solleva dal mare.
1986, 11 dicembre ore 06.00 tra Castel S.Pietro e Imola (BO). Un oggetto piramidale causa l'arresto del motore di una vettura.
1986, 29 dicembre ore 04.30 Tresigallo (FE). Una luce gialla tonda segue un furgone.
1987, 22 febbraio, tardo pomeriggio, Riccione (FO). Tre globi luminosi si immergono nel mare.
1987, tra marzo e maggio. Un blocco di ghiaccio sfonda il tetto di un capannone a Casalmaggiore (RE).
1987, 16 aprile ore 17, UFO su Casalgrande.
1987, 23 maggio, UFO a Miramare di Rimini.
1987, 16 giugno, Riccione. Oggetto luminoso in cielo.
1987, 22 giugno ore 00.00 Cortile (MO). Una palla ovale rosa si muove a spirale. Notata anche nei giorni precedenti.
1987, 25 luglio ore 22.30 Parma, luce bianca con scia.
1987, 25 luglio ore 22.30 Baganzola, luce bianca con scia.
1987, fine luglio. Una strana luce notturna su Parma.
1987, 04 agosto Cattolica (FO). Tre luci verdi disposte a V.
1987, 14 agosto ore 22.00 Palanzano (PR). Una luce gialla che poi diventa rossa.
1987, 14 agosto ore 22.00 Castellina (PR). Luce gialla con scia.
1988, inizi agosto ore 22.30-23.00 Reggio Emilia. Sfera in cielo e con scia.
1988, 17 agosto ore 22.15. Notata una palla luminosa da Perino (PC). Bolide.
1988, 17 agosto ore 23.10. Scia su Piacenza. Bolide. Avvistamenti a Parma (ore 22.15, luce lunga e bassa), a Reggio; fra le 22.15 e le 22.35 a Rubiera, Scandiano, Bagnolo, Cadelbasco, Cola, Modena e nell'Emilia in generale.
1988, 19 agosto S.Sofia (FO). Atterraggio di un globo luminoso. Erba bruciata per 7 metri.
1990, 29 aprile ore 01.15 Castrocaro (FO). Una luce abbaglia un operaio.
1991, 16 dicembre mattina, Parma. Un'entita' umanoide sospesa a mezz'aria dinanzi ad una casa.
1992, 22 luglio ore 20.30 Borgotaro (PR). Oggetto a tratti esagonale, a tratti come un sigaro. Notato anche da un carabiniere.
1993, fine maggio Pietracuta. Ritrovamento di due tracce nell'erba disidratata. Una e' giallognola e quadrata, l'altra piu' piccola. Agitazione dei cani durante la notte.
1993, 08 ottobre ore 18.30, Rimini. Un oggetto con tre luci centrali che si accendono e si spengono e altre luci verticali e orizzontali.
1994 o 1995 a Reggio Emilia. Un impiegato RAI nota un UFO.
1994, 23 settembre ore 18.00, Collecchio (PR). Un puntino in cielo, che al binocolo ha la forma di un umanoide. Si allontana dopo 10 minuti.
1994, 17 novembre ore 01.30 Berceto (PR). Un corpo luminoso bianco azzurro nella nebbia. Ritrovamento di una bruciatura triangolare sul Monte Genesio. Si scopre causata da acido muriatico, a seguito di uno scherzo orchestrato da alcuni ragazzi.
1996, 18 marzo ore 20.30 Casumaro (FE). Globo blu elettrico.
1996, 02 settembre, mattina, Ozzano Emilia (BO). Ritrovamento in un prato di 4 cerchi di 5 m. di dm. L'erba ed il trifoglio erano stati alterati. Ipotesi: funghi; evento UFO.
1996, 06 settembre, Medicina (BO). Segnalato un rombo luminoso.
1997, 15 gennaio, Piacenza. Ovale grigio.
1997, 27 febbraio, Ferrara, oggetto rosso blu.
1997, 05 marzo, S.Martino Spino (MO). Sorta di frigo volante.
1997, 05 maggio Serramazzoni (MO). Trovate dieci tracce al suolo.
1997, dopo Pasqua e prima delle 19.00, Samoggia. Notato un globo di luce.
1997, 08 maggio, Gualtieri (RE). Due luci.
1997, luglio. Bagnarola di Burdio, in fase di sviluppo di una foto emerge un oggetto irregolare.
1997, 30 agosto Parma. Oggetto discoidale verde bianco.
1997, 30 agosto Fontanellato PR). Globo con scia rossa.
1997, 30 agosto Parma Scurano. Oggetto splendente.
1997, 31 agosto, S.Giovanni Persiceto (BO). Globo bianco argenteo rosso.
1997, 31 agosto, Anzola Emilia (BO), sfera rossa.
1997, 31 agosto, Budrio (BO). Notato un ovale che viaggia in direzione Bologna.
1997, 31 agosto prima delle 19.00, Samoggia. Scia argentea all'orizzonte, in direzione S.Giovanni.
1997, 31 agosto ore 19.40 Samoggia . Notata una scia rossa che assume la forma di un globo.
1997, 06 settembre ore 00.27. Avvistamento di un bolide sopra la Romagna. Meteorite.
1997, 10 settembre ore 19.10. Boato avvertito lungo l'appennino tosco-emiliano. Segnalazioni a Piacenza e Parma.
1997, 18 ottobre ore 09.45 S.Sofia (Forli'). In fase di sviluppo emerge, in una foto panoramica, un fuso sopra una montagna. Prob, difetto.
1997, 28 ottobre ore 22.20 Budrio (BO). Luce prima bianca, poi celeste e infine verde in moto verso sud.
1998, estate, sera Rimini. Filmata una strana luce arancio.
1998, luglio. Misteriose bruciature in un campo segnalate dinanzi alla centrale di Caorso. Un sopralluogo degli ufologi da' esito negativo.
1998, 07 luglio mattina, Finale Emilia. Un cilindro con due luci bianche ai lati. Posteriormente notata anche una luce rossa in cielo.
1998, 20 luglio ore 12.30, un UFO sorvola Milano Marittima (Ravenna).
1998, 06 agosto ore 21.30, Ferrara. Un disco arancione sorvola il centro città. Carabinieri avvertiti.
1998, 7 novembre verso le ore 20.00 una famiglia di Berceto (PR), ha osservato dalla finestra di casa una sfera luminosa di dimensioni decisamente piu' grandi di una stella. Esso ha stazionato in cielo per circa 15 minuti, oscillando ed emettendo bagliori di varia intensita' ma tutti dello stesso colore biancastro, per poi scomparire improvvisamente. Per tutta la durata del fenomeno, i cani hanno abbaiato ed ululato furiosamente. Alle ore 24.00 circa della stessa notte, due signore che uscivano dal Teatro Regio di Parma hanno osservato un "oggetto" luminoso dalle stesse caratteristiche, che ha attraversato il cielo con moto zigzagante.
1998, 09 novembre ore 22.30-23.00 Castel S.Giovanni (PC). Avvistato oggetto in lenta discesa che ad un certo momento devia verso sud.
1999, 20 gennaio, oggetto con scia su Parma.
1999, 01 febbraio ore 7.15, Carpaneto Piacentino. Un 'serbatoio' volante a 100 metri di quota.
1999, 01 febbraio ore 7.17. Oggetto in caduta diagonale su Parma e Vigoleno.
1999, 01 febbraio ore 19.30. S.Giuliano a Mare (RI). Un analista bolognese del CNR avvista un triangolo volante sorvolare il riminese.
1999, 01 febbraio, mezzanotte, S.Nicolo' (PC). Sfera giallastra con alone.
1999, 27 febbraio ore 04.00 Bologna. Due luci alte nel cielo, una gialla e l'altra bianca; attraversano la volta celeste in dieci secondi.
1999, 27 febbraio ore 17.30 Casalecchio sul Reno (BO). Un sigaro scuro che ruota.
1999, 06 luglio ore 22.00. Carpi (MO). Durante un concerto un gruppo di amici scorge un puntino che si muove nel cielo a velocita' sostenuta.
1999, 07 luglio. Otto luci in formazione notate da un astrofilo di Mantova, dirette verso Parma.
1999, dicembre, Castione (PC). Viene rinvenuta una traccia su un terreno; la terra appare cotta. Segnalazione di fenomeni anomali a Comarini, Rovere e Rosso.
1999, 31 dicembre ore 17.30 Mirandola (MO). Un UFO viene avvistato per mezz'ora e filmato; ad un certo momento inizia a perdere luminosita' e sparisce.
2000, 15 gennaio ore 23.30, Spilamberto (MO). Due diverse persone avvistano, lungo un corridoio aereo, alcune luci in picchiata verticale. Le luci ad un certo momento modificano colore e rotta. A S.Giuliano di Rimini, nello stesso periodo, viene segnalato un fascio di luce verde nel cielo, spiegabile peraltro con il faro di una discoteca.
2000, febbraio. Un UFO sarebbe stato filmato su Faenza.
2001, inizi gennaio, Correggio (RE) Due luci bianche ferme sopra la centrale elettrica, accanto alle quali appaiono due puntini rossi intermittenti.

------


Torna ai contenuti | Torna al menu